Portale SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l'autonomia Portale SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l'autonomia Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Dal silenzio alla parola. Il caso di Alessio

Scheda n°: 204
Data ultima modifica: dicembre 2006
Tipo di documento: Tesi
Autore: Castellano G
Dati editoriali: Tesi Corso di Perfezionamento "Tecnologie per l'Autonomia". Università Cattolica Milano e Fondazione Don Gnocchi, a.a. 2005-2006
Anno di pubblicazione: 2006
Abstract:
Alessio è un giovane di 33 anni con grave tetraparesi spastica, afasia espressiva, nistagmo, quali esiti di danno perinatale. Questo studio intende documentare il percorso compiuto dal giovane e dagli operatori che lo hanno seguito; l’esperienza vissuta con Alessio ha coinvolto l’equipe del Centro, i genitori e l’assistente domiciliare che segue il giovane da sei anni. Era necessario un impegno multiprofessionale per affrontare l’insieme delle problematiche di vita di Alessio, costruendo una solida rete e un’alleanza terapeutica prima di tutto con i familiari, tale che permettesse quelle azioni volte a far evolvere la situazione del giovane, nonostante la severità del quadro clinico stabilizzato, da una situazione di dipendenza anche sul piano della comunicazione alla sua partecipazione attiva. Alessio ha conservato un buon livello cognitivo con capacità simboliche lievemente al disotto della norma: pur non potendo utilizzare il linguaggio verbale ha una elevata comprensione e complessivamente un buon funzionamento cognitivo. Il suo carattere, la sua disponibilità e la sua volontà lo hanno reso protagonista nella scelta non solo di soluzioni tecnologiche. Abbiamo insieme ad Alessio individuato obiettivi inizialmente più facilmente raggiungibili e questo ha prodotto in lui e nei suoi genitori l’apertura di una prospettiva non solo di intervento tecnologico ma soprattutto una possibilità per Alessio di vivere in modo qualitativamente più autodeterminato il suo futuro. Sono state quindi sperimentate modalità alternative di comunicazione che, facilitando lo scambio comunicativo, hanno dato l’opportunità al giovane di chiedere anche soluzioni tecniche e tecnologiche per estendere la propria capacità di controllo sull’ambiente di vita quotidiana e sugli oggetti preferiti come tv, videoregistratore, stereo.
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2003) e del Ministero della Salute (2007) Logo EASTIN Valid XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0
Informazioni aggiornate al 16/05/2024 | Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus - P.IVA 12520870150 | E-mail: portale@siva.it | Note legali