Portale SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l'autonomia Portale SIVA sulle tecnologie per la disabilità e l'autonomia Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Smartphones per la Riabilitazione della Vista - Funzioni di Accessibilità e Applicazioni, Opportunità, Sfide e Valutazione dell'Usabilità.

Scheda n°: 504
Data ultima modifica: settembre 2022
Tipo di documento: Articoli pubblicati su libri
Autore: Suraj Singh Senjam
Dati editoriali: Open access book "Software Usability" Edited by Laura M. Castro, David Cabrero and Rüdiger Heimgärtner. ed. Intechopen
Anno di pubblicazione: 2021
Abstract:
Nel mondo di oggi la tecnologia digitale e gli smartphone sono diventati parte della nostra vita quotidiana. Gli smartphone sono una delle forme più avanzate di tecnologia digitale che può essere considerata una tecnologia assistiva per disabili, anche per individui con perdita della vista. Tuttavia spesso non sono considerati ausili per non vedenti, soprattutto nei paesi a basso reddito medio. Ci sono stati molti sviluppi nella tecnologia mobile che incorpora la tecnologia informatica, comprese le informazioni elettroniche, la tecnologia delle comunicazioni e l'accessibilità del touch-screen. Tale tecnologia facilita lo svolgimento delle attività quotidiane, il funzionamento indipendente, il movimento, l'inclusione e la partecipazione sociale, le attività educative, l'accesso alle informazioni della società digitale odierna, l'aiuto visivo e, infine, aiuta a migliorare la qualità della vita. Per vedere gli smartphone come tecnologie assistive gli operatori sanitari, o i professionisti della riabilitazione in generale, devono tuttavia essere informati e prendere coscienza riguardo gli aspetti positivi e l'accessibilità di questi strumenti. Anche gli ingegneri e gli sviluppatori, che promuovono continuamente lo sviluppo di app più innovative e facilmente accessibili per le disabilità visive, devono comprendere la potenzialità complessiva di questo dispositivo dato che la singola app non si adatta a tutte le tipologie di disabilità visive, per esempio, divenendo necessaria la necessità di sviluppare non solamente delle linee guida cliniche più appropriate all'uso di tali app o funzionalità accessibili ma anche delle buone prassi che possano aiutare a migliorare il trasferimento della conoscenza dagli operatori agli utilizzatori finali.
Ulteriori informazioni
Codici ISO/SIVA collegati a questo documento (cliccare sulle voci della lista per visualizzare gli altri documenti relativi al codice selezionato):
Logo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2003) e del Ministero della Salute (2007) Logo EASTIN Valid XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0
Informazioni aggiornate al 20/07/2024 | Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus - P.IVA 12520870150 | E-mail: portale@siva.it | Note legali